Vaporizzatori portatili, quali sono i migliori

55
vaporizzatore portatile top

La vaporizzazione della cannabis sta diventando davvero popolare tra tutti coloro che sono interessati a consumare la cannabis in maniera facile e discreta, che è anche il modo più salutare tra tutti i metodi tradizionali di fumo. Sia i fiori che i concentrati possono essere vaporizzati utilizzando un’ampia gamma di dispositivi.

Vaporizzatori: cosa sono e quali sono i migliori

Il principale vantaggio per il quale è giusto scegliere il vaping (così si chiama, l’arte di vaporizzare il tabacco o i fiori) è che si tratta di un’alternativa più salutare al fumare i fiori, poiché il vapore non rilascia il catrame e gli agenti cancerogeni creati durante la combustione (il processo di bruciare le ceppe d’erba, quindi).

I vaporizzatori portatili

Abbiamo quindi compreso quali siano, in prima istanza, i vantaggi del vaping. Inoltre, i vaporizzatori portatili consentono un uso facile e discreto in quanto il vapore della cannabis crea un aroma meno potente ovunque tu vada. Imparare a eliminare il tanfo dell’erba è generalmente più facile che fumarla, davvero, ed il fatto che il vapore rimanga meno dell’aria rispetto al fumo è un piuttosto ovvio dato di fatto. I vaporizzatori portatili sono facili da usare e si adattano alla tua tasca, il tuo borsello o la tua borsa. Puoi portarli ovunque e sono discreti e di classe, anche.

I vaporizzatori portatili sono piccoli e discreti e funzionano in modo simile ai vaporizzatori da tavolo, con la differenza che sono (decisamente) meno grandi ed ingombranti e, naturalmente, puoi portarli sempre con te. I vaporizzatori portatili includono una camera per contenere il fiore o il concentrato di cannabis (l’erba o il fumo, per parlare in termini un po’ più fruibili dal pubblico), un elemento riscaldante e una batteria. La maggior parte dei vaporizzatori portatili contiene dispositivi di controllo della temperatura variabili che vengono azionati con il clic di un pulsante o di un quadrante di piccole dimensioni. Questo attiva la batteria, che riscalda l’elemento e vaporizza il fiore o il concentrato contenuto nella camera, inviandolo nel boccaglio per l’inalazione.

In alcuni casi, i vaporizzatori portatili possono essere utilizzati per consumare molte forme di concentrato, compresi i più cattivi, i germogli e le erbe già tritate. Prima di acquistare un vaporizzatore portatile, considera i tipi di cannabis che intendi consumare e cercane uno progettato per adattarlo a quel prodotto.

La nostra selezione dei migliori vaporizzatori portatili

Dopo averli testati accuratamente, noi dello staff di Cannatris abbiamo stilato una lista di quelli che, secondo noi, sono i migliori vaporizzatori portatili presenti sul mercato oggi, in particolar modo quello online, che ci offre una vasta gamma di prodotti a prezzi talvolta mooolto più accessibili che nei negozi fisici.

MIGHTY by Storz & Bickel – punteggio: 9,3/10

Il Mighty è un vaporizzatore portatile a convezione ibrido molto simile ad altri modelli della stessa marca, ma è di circa il doppio delle dimensioni e oltre il doppio della durata della batteria.

È prodotto da Storz e Bickel e viene dalla Germania, che ha prodotto anche il Plenty, un vaporizzatore plug-in di uso domestico, e il Vulcano, un vaporizzatore da tavolo per uso domestico.

Il Mighty ha la migliore durata media della batteria di qualsiasi vaporizzatore portatile che abbiamo provato, pertanto abbiamo valutato il Mighty un 9 su 10 che è attualmente il nostro quarto vaporizzatore portatile con il punteggio più alto tra le svariate decine che abbiamo testato.

MIGHTY Vaporizzatore
  • MIGHTY Vaporizzatore
  • Gamma di temperatura approssimativa da 40°C - 210°C
  • Due batterie agli ioni di litio (Tempo di ricarica: 2 ore)
  • Certificato di garanzia TÜV SÜD
  • Garanzia: 2 anni

Il più grande svantaggio che vedrai nella nostra recensione del vaporizzatore Mighty è la dimensione del prodotto. Quindi, se non ti interessa la discrezione, vuoi la migliore durata della batteria e mantenere il tuo vaporizzatore nella borsa piuttosto che in tasca, allora questo potrebbe essere il miglior vaporizzatore portatile per te.

Crafty, Storz & Bickel – 9,5/10

Il Crafty, fratello minore del Mighty, è un vaporizzatore portatile a convezione ibrida prodotto dalla società tedesca Storz e Bickel. Sono lo stesso produttore del vaporizzatore portatile Mighty del quale abbiamo parlato poco più sopra, ma in versione più piccola e tascabile.

Il Crafty è attualmente il miglior vaporizzatore portatile con un punteggio estremamente alto in termini di qualità del vapore, portabilità, regolazione della temperatura ma anche discrezione, design e, ultimo ma non meno importante, facilità d’impiego. S

Una delle caratteristiche che più ci hanno colpiti è che puoi controllare il tuo vaporizzatore Crafty tramite un’app disponibile per la maggior parte dei dispositivi Android / iPhone. L’app consente di controllare le 2 selezioni di temperatura, regolare la luminosità dei LED sull’unità e modificare le opzioni di vibrazione / notifica. Insomma, un vaporizzatore intelligente a 360°, del quale non potrai non innamorarti.

L’app ti mostra inoltre anche le ore totali di funzionamento che sono molto interessanti da vedere.

Quando si confrontano il vaporizzatore Crafty vs Mighty, le differenze più evidenti sono le dimensioni e la durata della batteria. Il Mighty si preriscalderà un po’ più velocemente e manterrà la temperatura migliore soprattutto in ambienti freddi (come in montagna con la neve, ad esempio).

Il Mighty si è anche dimostrato più affidabile per gli utenti che svapano di più. Quindi se hai in mente di svapare più di 5 volte al giorno, probabilmente il Mighty è il modello giusto per te.

Storz & Bickel Crafty, Vaporizzatore
  • CRAFTY Vaporizzatore
  • Gamma di temperatura approssimativa da 40°C - 210°C
  • Batterie agli ioni di litio (Tempo di ricarica: 2 ore)
  • Certificato di garanzia TÜV SÜD
  • Garanzia: 2 anni

Quindi quello che devi fare è decidere se vuoi il modello più portatile e comodo, ovvero il Crafty oppure, se non ti importa delle dimensioni e vuoi solo un vaporizzatore che abbia la migliore durata della batteria di qualsiasi vaporizzatore portatile attualmente sul mercato, allora potresti volere il Mighty, ma ricorda che non avresti il controllo del dispositivo tramite smartphone.

Pax 3 by PaxVapor – 9/10

Il Pax 3 è un vaporizzatore portatile per erba e concentrato targato PaxVapor. Questa è la terza versione della famosissima linea Pax e continua a migliorare rimanendo fedele a ciò che ha reso la Pax così popolare in primo luogo; l’aspetto elegante, la facilità d’uso, la portabilità e la discrezione, insieme a affidabilità e garanzia di alto livello.

Questa recensione di Pax 3 parlerà degli aggiornamenti rispetto al modello precedente, il Pax 2, incluso un nuovo inserto per il concentrato, una batteria potenziata con capacità da 3000 mAh a 3500 mAh, tempi di riscaldamento più rapidi da circa 45 secondi a circa 15 secondi, feedback tattile o vibrazione alert, e la nuovissima app Pax Vapor che ti dà il pieno controllo del tuo vaporizzatore direttamente dallo smartphone.

La Pax 3 ora è disponibile in due kit diversi. Puoi scegliere l’opzione “Solo dispositivo” che include tutto ciò che ti serve per svapare le erbe secche (senza coperchio a mezza tasca) OPPURE puoi prendere il “Kit completo”.

Pax | PAX 3 - Vaporizzatore Portatile - Erbe Secca e Estratti - 10 Anni Di Garanzia - Nuovo Colore - Kit Completo - Nero Opaco
  • Senza Nicotina
  • PAX 3 *2017 EDIZIONE* Kit Completo : Duplice Uso Erbe Secche e Estratti (Accessori inclusi)
  • COLLEGATO: Bluetooth / Applicazione PAX vapor (iOS e Android)
  • Il Kit Completo comprende : Vaporizzatore PAX 3, Cavo di ricarica e dock, Kit di manutenzione, 2 Bocchini, Terminale standard per fornello,Terminale per fornello a mezzo carico, Inserto per concentrati, 3 retine, Utensile Multi-Uso, Custodia Protettiva
  • Garanzia Di 10 Anni

Il kit completo viene fornito con il coperchio del semi-pack, l’inserto per concentrato e una piccola custodia per il trasporto. Pax ha anche aggiunto una nuova finitura opaca e sta eliminando gradualmente la finitura lucida. Teal è il nuovo colore e l’oro sarà disponibile solo per un breve periodo. Niente con Pax 2 o Pax 3 è cambiato internamente, solo prezzi più bassi e offerte di kit diversi.

DaVinci IQ – Voto: 7,5 / 10

Dimensioni e portabilità: la prima cosa che ci ha colpiti è stata la dimensione. Abbiamo visto alcune foto del DaVinci IQ prima che ci mettessimo davvero le mani, quindi sapevamo che era piccolo, ma tuttavia siamo stati sorpresi da quanto fosse piccolo quando finalmente è arrivato tra le nostre mani. Pesa un po’ più di quanto ci si possa aspettare per le sue dimensioni, quindi si classifica come un vaporizzatore molto solido e resistente nelle mani.

Il DaVinci IQ pesa circa 145 grammi rispetto ai modelli più leggeri portatili, come il vaporizzatore Pax che 3 arriva a circa 95 grammi. Quindi l’IQ porta un po’ di peso in più rispetto ad alcuni dei più piccoli vaporizzatori portatili attualmente disponibili.

Le dimensioni e la forma complessive dell’unità facilitano l’utilizzo in tasca e può essere utilizzato durante la giornata con la massima discrezione.

Qualità costruttiva: il peso è una testimonianza della qualità costruttiva e una volta che ne hai una in mano capirai di cosa sto parlando. I pulsanti funzionano come dovrebbero e si sentono molto bene, mi piace la finitura esterna dell’unità, in più ci piace la sensazione della ceramica tra le mani.

Nel complesso è un’unità dall’aspetto fantastico e piacevole da tenere e da usare. Quando lo prendi tra le mani e guardi come è stato progettato, viene utilizzato ogni piccolo spazio e tutti i materiali sono solidi e di alta qualità.

L’IQ viene fornito con un nuovo inserto chiamato “camera aromatica“. La camera aromatica si trova nel percorso del vapore appena prima che il vapore raggiunga le tue labbra. Puoi caricare le tue erbe (a pezzi, non tritate) e la camera aromatica si riscalda solo parzialmente, abbastanza per esprimere il sapore senza bruciarlo. Le erbe saranno anche rivestite con vapore che si condensa mentre passa attraverso la camera aromatica.

Lo abbiamo provato, ma alla fine non era nulla di così esaltante. In un certo senso ha solo fatto sì che le cime non usate abbiano un odore/sapore un po’ peggio di come succederebbe con gli altri vaporizzatori, ma sono diventati un po’ più forti, decisamente interessante come cosa ma diciamo che non è una caratteristica vitale da ricercare. Puoi anche caricare altre erbe, come la menta nella camera degli aromi, ma generalmente noi l’abbiamo lasciata vuota per la maggior parte del tempo.

Vape pens (o, vaporizzatori a penna): cosa sono e quali sono le migliori

Le vape pens sono un fenomeno in rapida crescita nella nostra cultura che va assimilato di pari passo col fenomeno più generico del vaping. Stanno guadagnando una straordinaria popolarità con i giovani per una moltitudine di ragioni, prima fra tutte il fatto che sembra proprio che siano meno dannosi del fumo. In breve, una penna vaporizzatore o una vape pen che dir si voglia è un piccolo dispositivo di dimensioni che vanno da quelle una penna standard a un grande sigaro che si può usare per inalare glicole propilenico riscaldato o glicerina vegetale (gli ingredienti principali in l’E-liquid) e soffiare via il vapore.

Ecco una breve analisi di una vape pen standard. Ha tre componenti:

  • Una cartuccia liquida chiamata E-liquid usata per produrre il vapore. È spesso aromatizzato e può contenere nicotina (molta nicotina).
  • Un elemento riscaldante noto come l’atomizzatore.
  • Una batteria ricaricabile per alimentare l’atomizzatore.

Così, quando una persona svapa,il famoso e-liquid (il liquido per i vaporizzatori) trasformandolo in un aerosol (eh oh, che credete che sia l’aerosol se non vapore?) che lentamente viene inspirato nei  polmoni e poi viene soffiato via a nuvole di fumo aromatizzato alla banana, fragola o – come trattiamo in questo articolo – con l’erba.

Le penne vaporizzatrici sono comunemente usate per bruciare l’olio concentrato di THC o il fumo, che presentano quantità significativamente più elevate di THC (la sostanza chimica psicoattiva che ti fa sballare nella marijuana) rispetto a qualsiasi canna che potrebbe mai essere stata concepita sulla faccia della terra (lol, più o meno…). La cera da vaping, comunque, non ha praticamente nessun odore, quindi è improbabile che si possa riconoscere quello che c’era nella sua penna. In più, sono molto più sicure per la salute rispetto al fumo tradizionale che arriva per combustione. Ma bando alle ciance! Vediamo adesso qual è la selezione di vape pens che ci ha soddisfatti di più.

La nostra selezione di vaping pens

I vaporizzatori disponibili anche per bruciare (ops, vaporizzare) le ceppe d’erba stanno migliorando sempre di più nel corso degli ultimi anni. Ma ottenere un buon modello di penna vaporizzatore può essere difficile, dunque aiutati con le nostre recensioni per sapere quale modello fa più al caso tuo.

Storm Vaping Pen – 8/10

Con la penna Vaporizzatore Storm, ci sono buone probabilità che le vostre aspettative siano soddisfatte. Connessioni multiple, batteria rimovibile, camera in ceramica e utilizzo a tutto tondo (non solo per le ceppe, ma anche per le cere, gli oli ed altri tipi di concentrati), in realtà sembra molto simile a qualsiasi vaporizzatore portatile. Vediamo di cosa si tratta.

Allora, cosa è incluso nella scatola della penna vaporizzatrice Storm?

All’interno della confezione della penna per vaporizzatore Storm troverai:

Storm Vaporizer Pen con flusso d’aria migliorato

  • Batteria
  • Camera di ceramica per l’erba
  • Spazzola per la pulizia
  • Strumento di imballaggio
  • Pinzetta
  • Cavo di ricarica USB
  • Adattatore di rete
  • Manuale utente

Utilizzando il caricatore e l’adattatore USB forniti, si consiglia di lasciare in carica Storm per un giorno intero, prima di usarlo per la prima volta.

Riempire la camera è piuttosto semplice: basta girare il bocchino e aggiungere le erbe preferite alla camera. Bang, finito. È possibile riempire la camera abbastanza stretto, spingendo il materiale con lo strumento di imballaggio in dotazione. Non stringere troppo l’erba però, vuoi comunque che l’aria calda vi fluisca, no?

La Storm ha solo un pulsante, funzionante come pulsante di accensione e interruttore di temperatura. Esistono 5 diverse impostazioni di temperatura, da 180 a 220 gradi Celsius (o da 356 a 428 gradi Fahrenheit).

I modelli della casa di produzione Storm vengono attivati ​​premendo il pulsante di accensione 5 volte, ma le versioni più recenti richiedono solo la pressione del pulsante 3 volte. Tenendo premuto il pulsante per un certo tot, la temperatura cambia. Il LED lampeggia quando Storm viene acceso e riscaldato, diventando solido quando viene raggiunta la temperatura desiderata. Il riscaldamento dura circa un minuto, dopodiché puoi iniziare a svapare!

Storm Pen Vaporizzatore Portatile - Nero (prodotto senza nicotina o tabac)
  • Storm Vaporizer Pen - Penna a sfera, colore: Nero
  • Storm Vaporizer Pen
  • Storm

Le svapate che abbiamo fatto con la Storm sono buone, e la penna facile da usare anche per la condivisione con i tuoi amici. Tuttavia abbiamo notato un aspetto negativo quando si utilizza il boccaglio: poiché è così vicino alla camera di riscaldamento, dopo un lungo utilizzo inizierà a diventare caldo sulle labbra. Il consiglio è quello di fare sessioni di fumo quindi più piccole, o optare per l’attacco del boccaglio in vetro. Oltre a questo, abbiamo trovato comunque la Storm come un eccellente compagna di viaggio che produceva grandi nuvole di vapore, convincendo facilmente i fumatori a prendere in considerazione la possibilità di vaporizzare ed ottenere effetti davvero fenomenali.

Grenco G Pen Pro by Grenco Science – 6,5/10

Grenco Science, la compagnia che c’è dietro il vaporizzatore originale di G Pen Pro, si è rapidamente affermata negli ultimi anni come uno dei più grandi e riconosciuti produttori di vaporizzatori portatili al mondo. Con testimonial di un certo calibro come Snoop Dogg, Taylor Gang, DGK e altro, Grenco continua a cercare modi per espandere la propria popolarità e connettersi con la propria community; finora, l’azienda ha trovato un fascio di successo.

G Pen Pro è l’ultima offerta di prodotti della società ed è la nuova generazione dell’originale G Pro Herbal, una penna per vaporizzatore meno sofisticata lanciata da Grenco all’inizio del 2014. Come il G Pro Herbal, il nuovo G Pen Pro è progettato specificamente per erbe essiccate con vapori (non concentrati o liquidi) e vendite al dettaglio per il prezzo relativamente basso di 89€.

Prima di immergerci nella recensione completa, penso che sia importante notare che G Pen Pro è uno svapo che rimane riscaldato per l’intera durata della vostra sessione di fumo, al contrario di un vaporizzatore che richiede di premere e tenere premuto un pulsante ogni volta che si desidera prendere una boccata di fumo (OPS, di vapore… ok, la finiamo). Naturalmente, questo rende la G Pen Pro una scelta più che buona per coloro che amano fare un sacco di tiri per sessione di svapo, ma si tratta invece di un’opzione meno attraente per coloro che preferiscono fare solo 1-2 tiri alla volta.

Offerta
Autentico Grenco Science G Pen Pro Vaporizzatore Portatili Per Erbe Secche + Evertree Herbal Grinder - Kit Completo, Con Numero Di Serie Autentico
  • Evertree è un marchio registrato. Iwetech.ie è l'unico venditore autorizzato di questo marchio su Amazon.
  • Evertree 40mm (piccolo) Grinder Per Erbe Secche Incluso (Colore casuale inviato)
  • Iwetech è rivenditore ufficiale di Vaporizzatori Grenco Science. 100% Autentico con numero di serie
  • Vaporizzatore Portatili per Erbe Secche. Vaporizzatore a Convezione
  • Dai creatori del Snoop GPen Vaporizer, Grenco Science è lieta di presentare il vaporizzatore G Pen Pro per materiale macinato

Se cerchi un modello relativamente economico, la G Pen Pro può darti una mano.

Ma se stai cercando nuove funzionalità o progressi nella tecnologia, G Pen Pro non soddisferà le tue richieste, sappilo. Infatti siamo stati felici di vedere che il tempo di riscaldamento si sia abbreviato con la nuova penna; tuttavia, a parte questo e rendendo il dispositivo un po’ più piccolo, leggero e dall’aspetto migliore del suo predecessore, sembra che Grenco abbia apportato ben pochi miglioramenti significativi al funzionamento interno del dispositivo.

Non solo, ma l’azienda continua a utilizzare materiali discutibili / economici nonostante i problemi di salute e sicurezza sollevati da noi e da altri revisori. Questo è un po ‘deludente perché guardiamo a leader come Grenco a definire lo standard impegnandosi a migliorare la sicurezza e la funzionalità generale dei vaporizzatori.

Ad esempio, il bocchino di G Pen Pro è ancora in plastica (PBT) con un punto di fusione di 240 ºC [464 º F], anziché di vetro (preferito per questioni non solo estetiche ma anche di salute.

Arizer Air 2 by ArizerTech – 9,5/10

ArizerTech era molto impegnata nel 2017, rilasciando nuove versioni aggiornate del classico vaporizzatore Solo, il modello classico e il più nuovo, ma ancora più vecchio, vaporizzatore Air.

L’Air 2 è il degno successore dell’Air ed è è un vaporizzatore ibrido portatile, il che significa che utilizza sia la convezione che il riscaldamento a conduzione. È dotato di un sistema di batteria sostituibile aggiornato, spettro di temperatura completo con display e flusso d’aria migliorato rispetto al vaporizzatore AIR originale.

Proprio come l’intera linea di vaporizzatori portatili Arizer, il vaporizzatore Air 2 è un modello molto compatto nelle mani e offre una delle migliori esperienze di sessione di svapo sul mercato. È abbastanza piccolo da poter essere tenuto in tasca e persino con una custodia per i bocchini.

Oltre alla gigantesca quantità di accessori data in dotazione con il vaporizzatore a penna, nestamente il più grande miglioramento, pur essendo piuttosto piccolo, è la ricarica Micro USB. Non hai più bisogno del caricabatterie originario di Air. È possibile adesso utilizzare qualsiasi cavo di ricarica Micro USB per caricarlo! Non male diremmo, per i super pigri e sbadati come noi, vero?

La batteria potenziata offre un miglioramento del 25% rispetto al modello precedente. La ricarica non è molto più veloce di prima, motivo per cui consiglio di caricare Nitecore i2 in modo da poter caricare più batterie in circa la metà del tempo.

È anche bello avere il controllo extra sulle tue sessioni con lo spettro temporizzato completo aggiunto. Con l’Air originale, si potevano trovare solo 5 temperature preimpostate. Ceppi diversi producono risultati diversi e talvolta richiedono temperature diverse per ottenere i migliori risultati, quindi è bello sapere di poter essere in grado di mettere a punto le temperature adesso, nell’Air 2, se necessario.

Arizer Air 2 Vaporizzatore Portatile - Nero
  • Display digitale a LED con indicazione della temperatura, commutabile tra gradi Fahrenheit e Celsius. Intervallo di temperatura: infinitamente regolabile fino a 220 °C. Tempo di riscaldamento di circa: 1 minuto fino alla temperatura massima. Spegnimento automatico disattivabile. Durata della batteria: 1,5 ore. Adatto solo per le erbe! Con il cavo USB per la ricarica.

Ultimo ma non meno importante è il flusso d’aria migliorato. La mia più grande lamentela oltre alla semi-mancanza di portabilità (il bocchino è di vetro quindi occhio) è stata la resistenza al tiro. La nuova Air 2 lo ha migliorato di molto e abbiamo subito notato una differenza tra le due unità.

Ma quali sono le differenze tra un vaporizzatore fisso ed uno portatile (portabilità a parte)?

Espandere il tuo arsenale di vaporizzatori può essere complicato quando ci sono così tante opzioni e caratteristiche da considerare prima di investire i nostri preziosi soldi in un modello che possa davvero fare per noi. La vaporizzazione ha recentemente preso d’assalto il mercato come un modo sicuro e conveniente per consumare cannabis. La tecnologia è diversa dall’usare un bong o fumare una canna in quanto col vapore si riscalda la cannabis anziché bruciarla, questo significa meno danni ai polmoni senza togliere il gusto (e l’effetto, ovviamente). Se sei alle prime armi e sei ancora alla ricerca del vaporizzatore perfetto, devi prima decidere tra i vaporizzatori fissi, magari i volcano che oggi sono ancora i migliori vaporizzatori da tavolo, e portatili, qual è quello giusto per te?

La differenza più grande e più evidente tra i vaporizzatori fissi e portatili è, ovviamente, la dimensione. Mentre un’unità da tavola è una grande opzione per coloro che vogliono solo rilassarsi e svapare nella comodità della propria abitazione, non sarà così comodo quando si lavora o si viaggia. I vaporizzatori portatili come quelli che abbiamo recensito finora sono eccellenti se la maggior parte della consumazione della cannabis avviene fuori dalla tranquillità della vostra casa. Vaporizzatori come questi sono piccoli, relativamente economici e molto discreti, specialmente in un mondo di sigarette elettroniche che spopolano sul web e nei negozi.

Il meccanismo del vaporizzatore – fisso o portatile che sia – però, è sostanzialmente lo stesso. In entrambi i modelli è presente una camera dove inserire le ceppe d’erba (o anche i concentrati nei modelli migliori), esiste una camera di riscaldamento che vaporizza l’erba ed in questo modo, evitando la combustione, vi troverete ad inalare il vapore prodotto dall’erba senza dovervi preoccupare delle sostanze dannose che invece inalereste col fumo tradizionale, ossia tramite i joint, le canne e tutto ciò che richiede l’utilizzo del fuoco per bruciare qualcosa, sostanzialmente.

I vaporizzatori da tavolo richiedono una superficie solida su cui metterli. Comunque, andando nel dettaglio sia quelli fissi che quelli portatili presentano:

  • Una manopola di temperatura per regolare (indovinate un po’?) la temperatura
  • Un elemento riscaladante che riscalda il fiore o il fumo
  • Una camera di riscaldamento dove metti il ​​fiore o i concentrati
  • Un attacco per il bocchino

Alcuni vaporizzatori da tavolo utilizzano un sacchetto per raccogliere il vapore, che viene staccato prima dell’inalazione, mentre altri usano un lungo tubo collegato alla camera di riscaldamento e consente al vapore di spostarsi direttamente dalla camera di riscaldamento alla persona che utilizza il vaporizzatore. La maggior parte dei vaporizzatori da tavolo di questo stile sono usati per vaporizzare il fiore della cannabis. Una volta che sai come eliminare l’erba con un vaporizzatore da tavolo, è molto probabile che sarai in grado di usarne altri.

Ecco quali sono i vaporizzatori portatili più venduti su Amazon

Continuando le nostre indagini di mercato, in base alle nostre recensioni e quelle di altri utenti in giro per il web, attualmente questi sono i vaporizzatori più venduti in circolazione.

Crater 420 Mini by Crater

Un vero e proprio vaporizzatore a convezione, corredato di sistema di riscaldamento  con il percorso dell’aria completamente isolato, il CRATER 420 MINI riscalda uniformemente il contenitore dell’erba per un sapore migliore e più forte rispetto a quello dei vaporizzatori a conduzione classici. Niente nicotina e puro vapore, puro sapore e pura fattanza!

Offerta
CRATER 420 mini vaporizzatore portatile a convezione, erba secca Vape, batteria interna ricaricabile 1600mAh, senza nicotina
  • PIENO DI SAPORE - Un vero vaporizzatore a convezione, 100 % sistema di riscaldamento dell'aria con il percorso dell'aria completamente isolato del CRATER 420 MINI riscalda uniformemente il contenitore per un sapore migliore e più forte rispetto a quello dei vaporizzatori a conduzione. Niente nicotina e puro vapore!
  • CONTROLLO DELLA TEMPERATURA - Con impostazioni della temperatura comprese tra 160 e 220 gradi e un tempo di riscaldamento di soli 25 secondi, CRATER 420 MINI offre la massima esperienza di svapo.
  • VAPORIZZATORE DI ERBE - Il CRATER 420 MINI è l'ideale per il vaporizzatore portatile per erbe secche. Il CRATER 420 MINI si adatta al palmo della tua mano, è discreto e si adatta direttamente alla tua tasca.
  • VITA DELLA BATTERIA DA 10 SESSIONI - La batteria interna compatta ricaricabile da 1600mAh consente fino a 10 sessioni di utilizzo. Facile da caricare, CRATER 420 MINI può essere caricato direttamente da una porta USB o da una presa di corrente.
  • 1 ANNO DI GARANZIA - Come standard, si riceve una garanzia di 1 anno e una garanzia di rimborso di 30 giorni per la qualità. Riceverai inoltre una GARANZIA A VITA unendoti a CRATER CLUB una volta ricevuto il tuo vaporizzatore (questo è un servizio a pagamento).

Con le sue impostazioni della temperatura che variano tra 160 ed i 220 gradi e un tempo di riscaldamento di appena 25 secondi, il vaporizzatore CRATER 420 MINI offre la massima esperienza di svapo. Sta tranquillamente in tasca e puoi utilizzarlo ogni volta che vuoi, perché puoi ricaricarlo direttamente tramite USB o presa della corrente grazie al suo caricabatteria adattabile.

Atman Stralight 2 Vaporizer

Ciò che ci ha colpiti di più di questo modello è la durata della batteria, molto elevata per un vaporizzatore ultraportatile, che potrebbe tranquillamente superare la giornata. Inoltre si può ricaricare con MicroUSB, una comodità da non sottovalutare.

Inoltre, il vaporizzatore Starlight ti offre un percorso del flusso d’aria breve che va quindi direttamente alla gola, dandoci dunque la possibilità di ottenere la massima efficienza e sapore dalle tue ceppe.

Offerta
Atman Star Light II Vape penna a base di erbe secche, sigaretta di tabacco portatile Vaporizzatore controllo della temperatura Spruzzo di fumo alle erbe 2200mAh batteria- No nicotina
  • Portable & Slim: ha una dimensione tascabile e un corpo in alluminio anodizzato che lo rende un vaporizzatore incredibilmente efficiente e facile da usare. Consentono di portare quasi ovunque, probabilmente il miglior vaporizzatore per la cura personale.
  • Controllo della temperatura di vaporizzazione: Star Light II ha una scala di temperatura completamente personalizzabile fino a incrementi di 1 ° F tra 212 ° F - 500 ° F, facilmente può ottenere un vapore gustoso in base al tuo habbit vaping.
  • Camera in ceramica pura: riscaldamento utilizzando un elemento ceramico di alta qualità, tecnologia Heat-Not-Burn applicata, nessuna combustione. Riscaldamento rapido alla massima temperatura, perfetto per una sessione veloce e discreta con materiali di qualità medica.
  • Cool Airpath isolato: Star light II ti offre un breve percorso di flusso d'aria, direttamente alla tua gola, dandoti la possibilità di ottenere la massima efficienza e sapore dalle tue erbe secche!
  • Impressionante durata della batteria: durata della batteria elevata per un vaporizzatore ultraportatile, che dovrebbe aiutarti a superare la giornata. L'Air può anche essere ricaricata tramite Micro USB, che è bello a casa. 6 mesi soddisfatti o rimborsati, se hai qualche problema, lasciami un massaggio semplicemente, sempre al tuo servizio.

In più, la sua camera in ceramica pura ed il suo regolatore di temperatura ti assicurano sessioni di fumo di alta qualità ogni volta che vuoi, assicurandoti sempre la massima discrezione.

Atman Starlight Vaporizer

Il nostro primo pensiero quando abbiamo tolto lo Starlight dalla sua confezione verde e lo abbiamo tenuto in mano il vaporizzatore a forma di scatola è stato “Wow, questo vaporizzatore è super capiente.” Il vaporizzatore Atman Starlight per entrambe le erbe secche e la cera di Atman è un vaporizzatore robusto, solido, quasi pesante, e mentre apprezzavamo la durabilità del corpo in metallo della Starlight, c’erano alcuni aspetti negativi di questa scelta di design.

Offerta
Vaporizador de hierba seca, ATMAN STARLIGHT para hierbas y cera, 2800mAh Batería enorme portátil, vaporizador manual / horno de cámara, 4 configuraciones de temperatura y uso 2 en 1, sin nicotina
  • The Starlight Vaporizer is ATMAN original design product and with Patent. A premium and fashionable box style vaporizer for both dry herb and wax at the same time,and big enough to have 0.5g material.
  • 4 Temperature Setting: ATMAN Starlight is equipped with advanced temperature controls system in four levles in total. 320˚F, 380˚F, 410˚F, 500˚F. Adjustable temperature for your choice, choose your favorite level and make the device work in best condition.
  • Omit trouble:Magentic clear mouthpiece and replacement heating chamber make the device is much easier to use, Different from tradiontional operation screw, this device is designed by magnetic mouthpiece and ash filter, easy to take off and clean.
  • 2800mah Li-ion battery, last longer working time till 5 minutes,And provide enough heavy vapor when smoking.long working hours, somost satisfying vapor from your favorite plants or concentrates.
  • ATMAN Starlight herb vaporizer comes with 1 year warranty,We have been doing our best for the customer experience, if you have any dissatisfaction, please feel free to contact our store, we''ll solve the problem for you at the first time.

Uno dei difetti principali dell’unità è che la sua forma squadrata e dalla linea dura così come il boccaglio di plastica sporgente che ci hanno impedito di portarli in giro in tasca, il che è un grosso difetto per chi come noi apprezza la portabilità. Il vaporizzatore è ancora abbastanza piccolo da essere trasportato in una borsa più grande o nello zaino, ma qualsiasi cosa più piccola di una borsa di qualche tipo si tradurrà in pura, semplice scomodità. Diciamo pure che, nonostante la popolarità, il suo successore è decisamente più meritevole.

Previous articleQuali sono i sistemi di illuminazione indoor migliori
Next articleDipendenza ed astinenza da marijuana: cosa fare
Ok, non sono quello in foto ma arrivato a 70 anni vorrei essere più o meno così. Cappellino in testa, Joint tra le mani, Sativa e Indica nel cuore. Di che parlo su questo mio giornale online? Dei giovani, delle loro abitudini, di quali siano i loro argomenti quotidiani e topic rilevanti, cosa gli occorra davvero e come fare per ottenerlo. Provo ad aiutare i miei coetanei a reperire informazioni e a farlo nel modo giusto, dicendo cosa vogliano sentirsi dire, dando loro le risposte che cercano e farlo nel modo più sincero possibile. Perché il nome Cannatris? Ho creato un'apposita sezione sulla Marijuana, ho pensato che con un joint tra le mani "non c'è due senza tre" e che tutti i giovani, ma proprio tutti, hanno una piccola passione per la Ganja!